lunedì 20 gennaio 2014

serie divergent: ALLEGIANT di Veronica Roth



Allegiant è il terzo libro della serie Divergent. Non è ancora uscito in Italia, per quanto ne so uscirà a marzo. Io, in ogni caso, non resistevo e l'ho letto in lingua originale.

Come per Insurgent, sconsiglio la lettura di questa recensione a chi non avesse ancora letto il precedente libro... non voglio fare la guasta feste e svelare imprevisti!!

Tris è sconvolta per le notizie appena apprese dal video in cui una sua antenata, Edith Prior ha svelato verità sconvolgenti riguardo al mondo al di fuori della città, al di là della recinzione.
Evelyn, ora al comando del nuovo sistema senza fazioni, proibisce a chiunque di uscire dal confine e instaura un governo tirannico con il suo esercito di Esclusi armati. In questo modo riesce a tenere a bada la maggior parte della popolazione. Un gruppo di cittadini non è d'accordo con il nuovo sistema e, rimanendo fedele alle fazioni, decide di ribellarsi. Si definiscono "Allegiant" (fedele, devoto) e iniziano a riunirsi di nascosto progettando una fuga. Tris e Tobias si uniscono ai ribelli e decidono di scappare dalla città il prima possibile.
Usciti dalla recinzione si imbattono in Amar, ex compagno di Tobias che si era finto morto anni prima per poter uscire dalla recinzione. Entrano subito in contatto con la dura verità: Chicago non è altro che un esperimento genetico al fine di migliorare il genere umano attraverso la selezione di geni puri e non danneggiati. Scienziati e personale ausiliario monitorano tutto ciò che succede all'interno dell'esperimento attraverso le telecamere installate ovunque nella città. Vedono e hanno visto tutto.
Presto Tris e Tobias si accorgono che la vita al di fuori di Chicago non è il paradiso: ci sono profonde discriminazioni tra chi è Divergente (geneticamente puro) e chi invece è geneticamente danneggiato. 
Tutto ciò diventa sempre più insostenibile perciò Tris escogita un piano per mettere fine a tutte le ingiustizie.

Appositamente ho cercato di omettere il più possibile. Ho trovato questo libro molto bello e interessante e il finale mi ha sconvolto totalmente. Avendo finito da poco di leggerlo ho cercato di farmi coinvolgere il meno possibile dal racconto in modo da non svelare i colpi di scena presenti. Spero riusciate comunque ad apprezzare da questa breve recensione il dinamismo e la tensione che permea tutta la trama.
Il romanzo è narrato da Tris e Tobias a capitoli alterni il che dà un senso di completezza e unità alla narrazione. 
La storia d'amore tra Tris e Tobias si evolve ma non è l'unico sentimento che la scrittrice racconta. Amicizia e fratellanza si alternano rendendo il romanzo adatto a tutte le età.  
Allegiant lascia molte riflessioni al lettore che si chiede fino a che punto si possa essere disposti a rinunciare a ciò che più si ama. Cosa saremmo disposti a fare noi per salvare il nostro paese dall'autodistruzione?

Consigliato consigliato consigliato

Per quanto riguarda l'inglese... il lessico è in alcuni punti leggermente più tecnico e ricercato ma generalmente non crea troppi problemi. Se non siete pratici con la lingua dovrete aspettare ancora qualche mese! ;)

a presto!
Patty







Altri post che possono interessarti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...