venerdì 13 giugno 2014

The Elite di Kiera Cass

"Non era che io migliorassi il suo mondo, io ero il suo mondo. Non era un’esplosione, non erano fuochi artificiali. Era un fuoco che bruciava lentamente dall’interno."



The Elite è il secondo libro della serie "Selection" scritta da Kiera Cass ed edita in Italia da Sperling&Kupfer.
*Sconsiglio la lettura della recensione a chi non avesse letto il primo libro.*


America è una delle fortunate prescelte a partecipare alla selezione, un concorso attraverso il quale il principe Maxon sceglierà la sua futura moglie.
La società in cui vive è suddivisa in caste e far parte della famiglia reale significherebbe molto sia per America che per la sua famiglia. I suoi sentimenti nei confronti di Maxon però non sono chiari, una parte del suo cuore apparterrà per sempre ad Aspen, il ragazzo che una settimana prima della selezione l'ha lasciata e adesso sembra essere intenzionato a riprendersela. 
Le ragazze rimaste sono solo sei e il principe inizia a nutrire sentimenti, inizialmente riservati solo ad America, anche verso altre concorrenti. La vita a palazzo è sempre più movimentata a causa dei continui assalti da parte dei ribelli che non sopportano più il sistema monarchico e le disparità nella società.
America è tentata di andarsene, non capisce i propri sentimenti, non si sente pronta ad affrontare una vita da principessa e le manca la famiglia. Solo con il tempo, la nostra America potrà chiarire le proprie intenzioni.

Questa serie incuriosisce abbastanza da rimanere svegli a leggere come vanno a finire i fatti, cosa farà Maxon, se America capirà cos'ha in testa, se Aspen si arrenderà. 
Il libro è abbastanza breve ed è una  buona storia di transizione tra il primo e il terzo libro (che ho già letto-impossibile resistere). La realtà distopica si fa sempre più strada nella trama aggiungendo quel pizzico di azione indispensabile per tener viva l'attenzione del lettore. Si percepisce il cambiamento dei personaggi e della società stessa che trova nella propria concorrente preferita un'ancora di salvezza, una scintilla di speranza per un futuro migliore.
Ribadisco, ottima lettura estiva da spiaggia: leggera e abbastanza breve.

Buona lettura!
Patty

Altri post che possono interessarti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...