sabato 7 giugno 2014

The Selection di Kiera Cass

La nostra prossima regina potrebbe essere chiunque. In un certo senso, questo dà speranza: mi fa credere che anch'io potrei avere un futuro felice


The Selection è un libro distopico/romantico edito in Italia da Sperling&Kupfer uscito più di un anno fa. Ha avuto molto successo scalando le classifiche del New York Times. Inutile dire che mi ha incuriosito e l'ho letto. A voi il giudizio!


America è una ragazza semplice e un'artista, per questo una Cinque. Vive in un mondo lontanissimo dai giorni nostri, nello stato di Illéa, dove la popolazione è divisa in Otto caste. La prima è la casta della famiglia reale, l'ultima invece è quella dei vagabondi, senzatetto e disoccupati. Dopo la quarta guerra mondiale si è instaurata una monarchia che inizia a perdere il controllo e i ribelli sono sempre di più. 
Il principe Maxon, essendo in età da moglie, proclama, come tradizione, La Selezione. Si tratta di una sorte di concorso di bellezza in cui una ragazza del popolo per ogni regione viene scelta per partecipare ed avere il privilegio di intrattenere il principe e vivere a Palazzo. Sarà lui poi a scegliere chi diventerà sua moglie, quindi principessa e futura regina di Illéa. 
America ha l'età giusta per partecipare e la sua famiglia è povera, perciò viene invitata (quasi obbligata) da tutti ad iscriversi in modo da poter ricevere il generoso compenso che avrebbero dato alla famiglia se la ragazza fosse stata fra le prescelte.
America, contro ogni sua aspettativa, viene scelta, ma sarà pronta a cambiare la sua vita? a rinunciare alla sua libertà e al suo amore?

Questo libro si legge volentieri. Abbastanza breve incuriosisce tanto da obbligare a leggere il seguito. Il mondo distopico non è particolarmente interessante o nuovo ma si integra bene nella trama e rende il libro meno banale dei soliti romanzi rosa.
Una lettura da ombrellone! E poi, chi non ha mai sognato di diventare principessa? 

Buon weekend!!
Patty

PS: i diritti di questi libri sono stati acquistati nel 2012 per produrre una serie TV. Tuttavia, non è stata ancora accettata da nessuna rete e l'attrice protagonista non è ancora definitiva.

Altri post che possono interessarti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...