domenica 26 luglio 2015

I libri che leggerò sotto l'ombrellone

Ciao lettori! Finalmente la sessione estiva è finita anche per me, dovrebbe essere illegale mettere appelli a fine luglio, non è fattibile con questo caldo!! Anche voi dovete sopportare simili follie?  
Lunedì partirò per le meritate vacanze ma prima vorrei condividere con voi i miei compagni di vacanza, coloro che mi terranno compagnia per le prossime due settimane: i libri *-*
Devo dire che la lista di libri che voglio leggere è molto lunga visto che ultimamente non ho avuto molto tempo ma i primi della lista sono questi...

-Essendo tutti libri in inglese riporto la trama da me tradotta, in caso vogliate usarla citatemi ;)-



The Witch Hunter di Virginia Boecker
Elizabeth Grey è una delle migliori cacciatrici di streghe del Re ma un giorno viene lei stessa accusata di essere una strega e quindi arrestata e condannata a bruciare al rogo. La sua salvezza arriva dall'uomo che lei pensava essere suo peggior nemico, Nicholas Perevil, lo stregone più pericoloso e più temuto del regno il quale le offre un accordo: la salverà dall'esecuzione se lei sarà in grado di rompere la mortale maledizione a cui è stato destinato.
Virginia Boecker ci offre una storia di magia, di tradimento e di sacrificio in questo suo indimenticabile debutto fantasy.



Snow like Ashes di Sara Raasch
Sedici anni fa, il regno dell'Inverno fu conquistato e i suoi cittadini schiavizzati, lasciandoli senza magia e senza monarca. Ora l'unica speranza di libertà per questi cittadini è l'ottavo sopravvissuto, riuscito a scappare e  che ha aspettato il momento giusto per riprendere il controllo della magia dell'Inverno e ricostruire il regno da capo. Rimasta orfana durante la guerra, Meira ha vissuto la sua vita come una rifugiata ai comandi del generale Sir. Training per essere una combattente. Farebbe qualsiasi cosa perché il suo regno possa recuperare il potere che aveva un tempo. 






Where The Road Takes Me di Jay McLean 
(Stai con me in ogni respiro)
Chloe e Blake si incontrano, anzi, si scontrano, per caso, una notte. Lui sta fuggendo dalla solitudine e dai propri pensieri. Lei da un tipo che non sembra avere buone intenzioni. Blake la salva e da subito si sente attratto da questa ragazza strana, affamata di vita ma abituata a tenere chiunque a distanza. Eppure, quando sei giovane dovresti afferrare tutto quello che il destino ti offre. Correre incontro al domani, bruciare tappe e traguardi, ubriacarti di emozioni e sogni a occhi aperti. Scoprire e sperimentare ogni cosa che ti circonda, o che hai anche solo sentito nominare. Senza mai fermarti, senza mai smettere di sperare, di desiderare, di crederci...



The Kiss Of Deception di Mary E. Pearson
Il regno di Morrighan è profondamente legato alle sue tradizioni alle quali Lia non riesce a sottostare. Per esempio dover sposare qualcuno che non ha mai incontrato per assicurare un'alleanza politica. Esausta ma pronta per una nuova vita, Lia scappa in un distante villaggio la mattina del suo matrimonio. Si stabilizza nel popolo comune e quando arrivano due misteriosi e favolosi stranieri si incuriosisce inconsapevole del fatto che uno di questi sia stato mandato per ucciderla. Le delusioni si susseguono e Lia si ritrova a scoprire segreti pericolosi, segreti che potrebbero sconvolgere il mondo, anche se sente dentro di sé di essersi innamorata.




Cosa ne pensate? Avete letto questi titoli? Come avrete notato mi darò all'inglese per cambiare un po' dopo le mie ultime letture ;) A proposito, al momento sto leggendo l'ultimo libro di Tania Paxia, uscito pochi giorni fa. Mi ha acchiappato con questa nuova storia romantica molto carina, vi farò sapere di più a breve!


lunedì 20 luglio 2015

Una nuova vita di L.Cassie

Ciao lettori! Il tran tran universitario mi impedisce di leggere quanto vorrei ma qualche pagina ogni tanto non me la toglie nessuno. Questa volta vi voglio presentare il libro della scrittrice emergente L.Cassie che un mesetto fa mi ha proposto di leggere il suo primo libro. Come sapete, sostengo gli scrittori emergenti e l'autopubblicazione quindi ho accettato ben volentieri la sua richiesta. 
Devo fare i complimenti per la scelta della copertina, che spesso è il punto debole delle autopubblicazioni. Penso che una buona presentazione di un libro non sia completa senza la copertina adatta, non trovate? L'abito non fa il monaco, è vero, ma l'occhio influenza parecchio, quindi a tutti gli autopubblicati consiglio di rivolgersi almeno a blogger competenti (e ce ne sono diverse).

Tornando al punto...



Appena nata, è stata abbandonata davanti ad una chiesa e da quel momento ha vissuto prima al collegio e poi come tata/governante per una indaffarata donna di carriera nonché madre di due figli scalmanati a Vertov. Maria non vuole più vivere a quelle condizioni, vuole sentirsi libera, vuole cambiare vita. Nello stesso paesino vive Hilary, una ragazza viziata e piena di sé che alla morte del padre sindaco vuole continuarne il lavoro. Circondate da libri, le due faranno conoscenza, senza sapere quanto la loro vita cambierà da quel momento in poi.

La storia è di per sé interessante e coinvolgente ma forse un po' poco approfondita. Nelle prime dieci pagine succedono tantissimi fatti e fin lì posso capire, si vuole far conoscere al lettore il passato del protagonista. Tutto ciò che succede dopo però rimane molto accennato, la parte delle elezioni per esempio poteva essere affrontata più nello specifico. L'evoluzione dei personaggi è un po' troppo repentina e quindi risulta poco reale. La storia ha del potenziale, gli ingredienti ci sono tutti ma è da far lievitare un pochino per intenderci.
  
Per conoscere meglio la scrittrice:

L. Cassie nasce nel 1993 a Torino ed è in Piemonte che trascorre la sua infanzia, crescendo a pane e libri. Intraprende un percorso scolastico che la qualifica Estetista nel 2010, abilitandosi qualche anno più tardi.  Ma a poco a poco scopre una grande passione, quella per la scrittura, ed è grazie a quest'ultima che decide di dar vita al suo primo romanzo "Una nuova vita".
Il romanzo è acquistabile tramite amazon.it.
Blog: https://writeforpassion2015.blogspot.it/
Progetto di copertina: Paola Catozza (https://www.facebook.com/pages/Paola-Catozza-Graphic-Lab/1537769403147762 - http://paolacatozza.blogspot.it/)

Conoscete questo libro o questa scrittrice emergente? Vi piace la storia?
Quali sono le vostre letture attuali?


mercoledì 8 luglio 2015

25 Books in 2015 Reading Challenge #6 - Giugno

Ciao ragazze come va? Come procedono le vostre letture? Siamo arrivate già a metà anno, quindi a metà challenge! A quest'ora dovremmo aver letto tutte almeno 13 libri, vi ricordo che, per chi di voi avesse raggiunto la meta intermedia ci sarà una bella sorpresa: un ebook in omaggio! 



25 books in 2015 Reading Challenge, una sfida di lettura per i comuni mortali che non leggono in media 200 libri all'anno e che magari hanno voglia di riunirsi una volta al mese per scoprire titoli nuovi. Due libri al mese (+1 sotto l'ombrellone - tutti sappiamo che al mare si legge di più XD) è sufficiente per completare questa reading challenge quindi, possiamo farcela!! 
C'è chi è già sotto l'ombrellone a rilassarsi con una buona lettura e chi sta ancora preparando esami in compagnia della calura estiva... Io per le vacanze dovrò aspettare ancora un bel po', voi cosa state facendo di bello?

Questo mese io non ho saputo resistere al richiamo di uno dei libri che hanno avuto più successo ultimamente, lo ammetto, sto parlando di A Court of Thorns and Roses che rientra nella voce "libro di uno scrittore che ami". Sarah J. Maas è stata nuovamente una conferma, una originalità nella trama che ha superato le mie aspettative (e dopo tutte le recensioni che avevo letto le mie aspettative erano alle stelle). Questo libro mi è piaciuto così tanto che mi ha generato la sindrome dell' "oddio che libro leggo? non ce ne sarà mai uno all'altezza di questo!". Non so se avete presente, ma sono in uno stallo di lettura/scrittura e questo libro è parte della motivazione...
Per la gioia di tutti quanti, non si sa quando verrà pubblicato in Italia quindi, mettiamoci l'anima in pace e proseguiamo le nostre letture in lingua originale. Se siete ancora titubanti approfittate dell'estate per raggiungere questo obiettivo. Vi farebbe piacere leggere un post dove vi racconto come, secondo me, si può iniziare a leggere in lingua? Fatemi sapere cosa ne pensate :D


Un altro libro che ho letto è un piccolo libriccino di poesie di Erri de Luca "Bizzarrie della Provvidenza" che ho ricevuto in regalo da un'amica. Non pensavo che questo genere di libri potesse piacermi dato che non c'è una vera e propria trama da seguire, o un filo logico a cui attaccarsi. Diciamo che è stata una rivelazione. Come avere una ciotola di caramelle da mangiare ogni tanto per addolcirsi così sono state le poesie di questo libro, il tutto in forma cartacea. 
Voi siete appassionate di poesia? Avete mai letto un libro di questo genere o di questo autore?


Se siete iscritte alla reading challenge e avete, con questo mese di giugno, raggiungo quota 13 libri potete inviare una mail o rispondere direttamente a questo post con il vostro elenco. E' un po' come fare un recap per vedere dove siamo arrivate e magari prendere spunto dalle letture di altre compagne di avventura. 
Provvederò a inviarvi la mail con la lista di ebook tra cui potrete scegliere, che comprenderà libri in italiano e in inglese. A presto!


Altri post che possono interessarti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...